Il giovane Juventus Club Brufa Bianconera nasce da un'idea di Massimo Fico, Luca Scarponi e Daniele Trinari che una sera dell’Ottobre 2011, si ritrovarono a parlare della loro passione per i colori bianco neri. Per un piccolo centro abitato, che conta circa 1100 abitanti, l’obiettivo era ambizioso; tutti dovevano collaborare per riuscire nell’intento. Fin da subito si unirono al gruppo Nicola Mincioni, Nicla Baccaille, Valerio Sforna e Antonio Trinari, che, insieme agli altri, trascorrevano lunghe serata al bar del paese per cercare di raggiungere, entro la fine dello stesso mese, l’obiettivo dei 100 soci, numero necessario alla nascita effettiva ed ufficiale di un Club Doc.

Con il duro lavoro di tutti, il 28 Ottobre 2011 nasce lo Juventus Club Brufa Bianconera, che vede come presidente Luca Scarponi, vicepresidente Valerio Sforna, responsabile comunicazioni Nicola Mincioni e cassiera Nicla Baccaille. La tenacia e l’entusiasmo che, fin dall’inizio hanno contraddistinto il Club, hanno fatto in modo che ben presto si spargesse la voce di quest’aggregazione e il numero di soci ha iniziato a salire vertiginosamente e in modo quasi inaspettato.

Sull’onda di questo successo si iniziarono ad organizzare le prime trasferte allo Juventus Stadium, che riscossero particolare successo, grazie ai successi concomitanti della squadra bianconera. La stagione 2011-2012 culminò con la vittoria del campionato da parte della Juventus e così il Club organizzò la prima festa scudetto. Alcuni volti nuovi collaborarono all’organizzazione dell’evento, volti che oggi sostengono a pieno titolo il club: Azzurra Quartucci, Carlo Tacconi, Luciano Manoni, Giacomo Baldelli, Andrea Mela, Alessandro Borgia.

La stagione successiva è fruttuosa per il Club, entrano a far parte della squadra degli innesti fondamentali nella ricerca dei biglietti, Francesco Sportellini e Riccardo Lugani; molte le trasferte, molti i sorrisi, gli abbracci, i cori. Lo Juventus Club Brufa Bianconera conta 535 nel suo secondo anno di vita e diventa il più grande club dell’Umbria. Nel maggio 2013 la Juventus porta a casa un altro scudetto e il club lo festeggia con una grande festa che vede la presenza del giornalista sportivo e juventino Claudio Zuliani.

Nell’estate 2013 il Club ha raggiunto la sua stabilità con l’elezione di un nuovo presidente, figura storica di Brufa, Antonio Trinari, e vicepresidente, Azzurra Quartucci.

EasyCookieInfo